Scommesse Champions Roma-Barcellona, i giallorossi a caccia di un sogno

champions league

Roma e Barcellona si giocheranno un posto per le semifinali della Champions League 2017-2018. Chi, con un bel Betrally Bonus Benvenuto, vorrà piazzare una scommessa sul match Barcellona-Roma, che è valido per l’andata dei quarti di finale, è chiaro che il pronostico pende pesantemente dalla parte di Leo Messi e compagni, ma se si guarda ai precedenti in realtà vige una situazione che è di perfetta parità.

Quella del 4 aprile del 2018, con il match di andata, e poi all’Olimpico di Roma il 10/4 nel match di ritorno, sarà infatti la terza volta che Roma e Barcellona in Champions League si sfidano nel doppio confronto, sulla distanza dei 180 minuti, e comunque per la prima volta in una fase finale per la massima competizione calcistica europea per club.

Su un totale di quattro incontri finora disputati tra la Roma ed il Barcellona in Champions League, il bilancio è di una vittoria a testa e di due pareggi. Nel dettaglio, la vittoria dei giallorossi, in casa allo Stadio Olimpico, risale al febbraio del 2002 quando la Roma vinse per 3 a 0 grazie alle reti di Emerson, di Montella e di Tommasi. La vittoria del Barcellona è invece più recente visto che risale al mese di novembre del 2015 quando la squadra spagnola vinse per 6 a 1 con reti di Piqué e Adriano, e con le doppiette di Messi e di Suarez.

Per quanto visto nel match Barcellona-Chelsea, valido per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League, la Roma sembra avere poche chance di passare il turno. Contro gli inglesi, guidati dal mister italiano Antonio Conte, Leo Messi ha infatti acceso e deciso il match praticamente quando ha voluto, ed in questo caso, ed in queste serate, non ci sono difensori che possano fermarlo.

E sebbene Leo Messi, insieme a Suarez ed Iniesta, appaiano a conti fatti di un altro pianeta, la Roma dal canto suo non ha nulla da perdere a patto però di fare in modo che la partita di andata, al Camp Nou, si chiuda con un risultato tale che possa permettere ai giallorossi di continuare ad inseguire il grande sogno allo Stadio Olimpico di Roma nel match di ritorno. In particolare, la sfida Roma-Barcellona, di sicuro davanti al pubblico delle grandi occasioni, si disputerà come sopra accennato martedì 10 aprile del 2018 con calcio d’inizio alle ore 20,45.

Oltre a partire con i favori del pronostico, inoltre, il Barcellona non ha bisogno in campionato di spingere troppo per aggiudicarsi la Liga 2017-2018. Dopo 28 giornate di campionato, infatti, il Barcellona è in testa con ben 8 punti di vantaggio sulla seconda che è l’Atletico Madrid di Diego Simeone, il che significa che, in vista del doppio confronto contro il giallorossi, il mister Ernesto Valverde potrà ruotare gli uomini da mandare in campo al fine di amministrare le forze. Lo stesso non dicasi per la Roma che, nel campionato di calcio 2017-2018 di Serie A, dovrà con ogni probabilità battagliare fino alla fine del torneo con Inter e Lazio nella lotta per la conquista del terzo e del quarto posto che valgono un posto in Champions League per la prossima stagione calcistica.

Ricordiamo infine che ai quarti di finale di Champions League 2017-2018 oltre alla Roma c’è anche un’altra squadra italiana che nell’urna ha pescato quello che sulla carta, allo stesso modo, era l’avversario da evitare. Ci riferiamo alla Juventus di Massimiliano Allegri che, nel doppio confronto, se la vedrà con la squadra campione uscente, ovverosia con il Real Madrid di Cristiano Ronaldo, di Luka Modrić e di Karim Benzema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *